Salute Armonica

Il tuo corpo è il sito e la metafora della tua vita, l'espressione della tua esistenza. G.ROTH


1 Commento

ESISTE LA FELICITA’?

felicità-450x326

Esistono regole per arrivare alla felicità?

Ognuno di noi ha il suo sogno nel cassetto, a volte riusciamo a realizzarlo spesso rimane ben chiuso a chiave perchè pensiamo, crediamo di non poterlo concretizzare trovando mille scuse: non posso, non riesco, è troppo utopistico, è irrealizzabile, non ho tempo, non credono in me, non ho soldi….quante scuse riusciamo a inventarci per non muovere un passo verso quella porta che apre al nuovo, all’inatteso, al diverso del solito quel qualcosa che spezza irrimediabilmente le nostre abitudini, quelle che ci fanno sentire sicuri, nel calduccio delle nostre convinzioni mentali nei nostri pregiudizi..ragnatele della mente e fossilizzazioni del cuore.

Forse ESSERE FELICI vuol dire sognare, forse vuol dire Amare, forse vuol dire realizzare un sogno. ESSERE FELICI è stare bene in salute, in armonia con noi stessi, con gli altri, con la natura, con la nostra Anima.

Per ognuno di noi ESSERE FELICI ha il suo significato, ma TUTTI PROPRIO TUTTI vogliamo ESSERE FELICI.

IO CI SONO !!!! COSA VOGLIO???

fuga

Tra fare e non fare è sempre meglio scegliere di fare qualcosa, ricordando che NON muoversi è pur sempre una scelta, la scelta di non scegliere. Tutto è azione, energia vibrante, tutto è reazione. 

E’ importante trovare il proprio posto in questo mondo, a volte basta trovare un angolo nella nostra casa, il nostro angolo e stare in ozio, in attesa di una musica interiore, di un suono nell’Anima, di una vibrazione del cuore. La musica è una grande compagna di Vita, la Natura ci dona una forza incredibile, i colori di danno gioia. Cantiamo anche se stonati, camminiamo o corriamo nei prati, disegniamo e coloriamo sui fogli bianchi……

“”IL VIAGGIO DIPENDE DA NOI””

BUON VIAGGIO A TUTTI DI FELICITA’….. LG

 

Annunci


Lascia un commento

CRESCITA PERSONALE

abbiamo sempre fatto cosi

La Crescita personale è una Viaggio che incomincia in qualsiasi momento della nostra Vita, nel momento stesso in cui ci facciamo delle domande, il PERCHE’ ritengo sia fondamentale. Essere attivi, critici e consapevoli in ogni nostro passo ci permette di sentirci VIVI. Pensiamo ad un Crescita Personale oppure Spirituale, ma questa differenza non esiste..NOI SIAMO ENERGIA..ogni attimo, ogni istante è Vita, consapevoli del QUI E ORA per esserci nell’intensità senza mai reprimere le nostre EMOZIONI, non è assolutamente vero che occorre vivere esclusivamente nel PENSIERO POSITIVO…più reprimiamo le nostre emozioni verso il basso , le nascondiamo e più queste finiscono nel nostro Sè più profondo e prima o poi riemergono con più forza con squilibri emotivi, psicologici e fisici.

IL NOSTRO CORPO CI PARLA SEMPRE!!!! ASCOLTIAMOLO!!!!!energie

Prova a pensare alla CEFALEA..il mal di testa.. troppo razionali come atteggiamento mentale? stiamo CONTROLLANDO TROPPO? respingiamo le emozioni? . Moltissimi sono gli individui che soffrono di mal di testa, cronico oppure occasionale, può essere un momento di forte stress e di preoccupazione e di abbiamo forti tensioni muscolari e messaggi forti verso la testa. Di solito ci dirigiamo velocemente agli analgesici, agli antidolorifici, perchè quello che vogliamo è TOGLIERE SUBITO IL DOLORE ..e questo è umano certamente umano, MA cosa vuol dirci in quel preciso momento il nostro corpo, la nostra testa??? La Medina e i farmaci sono indispensabili e non devono essere demonizzati in assoluto, occorre un passaggio intermedio, occorre ascoltare LA MALATTIA, IL SINTOMO perchè ci parlano e ci aiutano ad arrivare al BEN-ESSERE.

IL FARMACO vuole togliere il sintomo, mentre il sintomo vuole urlare il suo messaggio.

Oggi, infatti, la tendenza è quella di riprendere la strada della Natura, della Meditazione, della respirazione consapevole, del biologico..un ritorno e un avvicinarsi alle terapie olistiche, perchè non osservano solo il sintomo o la malattia MA l’uomo nella sua totalità psico-fisica-emotiva-spirituale e nella sua unicità, personalizzando ogni cammino di crescita e di guarigione. 

E ALLORA APRIAMOCI ALLA VITA..FERMIAMOCI E ASCOLTIAMO..

Il PRIMO PASSO per una crescita personale consapevole è la SCOPERTA DI SE,’ DEL PROPRIO VALORE, non tanto di valore reale MA della percezione che ne abbiamo.

QUESTA E’ LA PRIMA CHIAVE DI LETTURA!


Lascia un commento

LA SOLITUDINE

LA SOLITUDINE È UN’ AUTO-PROTEZIONE. UNA PERSONALITÀ SOLITUDINARIA TEME L’ALTRA GENTE, SI ISOLA DAL MONDO ESTERNO, NON HA COMUNICAZIONE CON IL PROSSIMO E SPECIALMENTE NESSUN LEGAME EMOTIVO. A VOLTE SI LAMENTA DI NON AVER AMICI, MA NELLA MAGGIOR PARTE DEI CASI È LUI STESSO AD ALLONTANARE LE PERSONE CON UN ATTEGGIAMENTO PASSIVO, DI CHIUSURA NON PERMETTENDO AGLI ALTRI DI AVVICINARGLISI.  LA SOLITUDINE PROTRATTA NON FUNZIONA, ANZI FÀ AMMALARE.  ALCUNE TECNICHE PSICOLOGICHE AFFERMANO CHE  L’ESPORSI COSTANTEMENTE ALL’OGGETTO DELLA PAURA RENDE IMMUNI DALLA PAURA STESSA…..E ALLORA….VIA ….OCCORRE BUTTARSI NELLA SOCIETÀ, ISCRIVERSI AD UN CORSO DI DANZA, IN PALESTRA, UN CLUB DI LETTURA…..QUALSIASI COSA CI APPASSIONI REALMENTE…ALL’INIZIO SARÀ DURA, MA VIA VIA IL CALORE CHE SI PROVA STANDO INSIEME AGLI ALTRI MIGLIORERÀ L’ EQUILIBRIO PSICO-FISICO.